La Compagnia Sbandieratori

Dopo la rinascita dell’antica tradizione del “Balestro del Girifalco”, gli sbandieratori, all’interno del corteggio storico, erano inizialmente due per Terziere. Più tardi il numero fu ampliato a dodici, formando così la Compagnia Sbandieratori della Società dei Terzieri Massetani, che nel 1966 (anno di costituzione in San Marino) fu fra i soci fondatori della Federazione Italiana Antichi Giuochi e Sport della Bandiera (F.I.Sb).

L’attività primaria della Compagnia è quella di operare nel contesto del “Balestro del Girifalco”. Partecipa inoltre ai Campionati Italiani della Bandiera ed a molti altri tornei dove vanta numerose affermazioni. Effettua anche esibizioni su richiesta.

La Compagnia è composta da circa 40 figuranti (Vessilliferi, Sbandieratori e Musici) che indossano costumi risalenti all’età medievale. Le sue esibizioni, di circa 30 minuti, sono articolate in esercizio di singolo, coppia, piccola e grande squadra con intermezzi di coreografia, accompagnati dal ritmo dei tamburi e dagli squilli delle chiarine.

Dal 1982 organizza il “Trofeo della Bandiera Città di Massa Marittima”. Ha partecipato a molte importanti manifestazioni storico – folcloristiche in città italiane e straniere, tanto numerose che si contano adesso nell’ordine delle centinaia, dando alla Compagnia degli Sbandieratori Massetani il crisma assoluto dell’internazionalità.

A titolo esemplificativo citiamo solo alcune tra le più significative trasferte:

Giappone (1997-2000); Singapore (1998-1999); Bosnia (1998); Malta (1999); Corsica (1999); Spagna (1999-2005); Israele (1999); Francia (2000-2001-2002-2003); Scozia (2000); Turchia (2001); Germania (2001-2003-2005); Lussemburgo (2002); Fiume/Pola (2002); Svizzera (2005).

Il 10 Febbraio 2006 ha partecipato alla cerimonia di apertura delle XX Olimpiadi Invernali – Torino 2006 insieme agli altri gruppi associati alla F.I.Sb..

A dimostrazione dell’alto grado di spettacolarità raggiunto dal complesso massetano ci sono eclatanti affermazioni conseguite a livello sportivo nelle gare tra le diverse Compagnie affiliate alla F.I.Sb. e nei Campionati Italiani organizzati dalla stessa Federazione. Elenchiamo solo le manifestazioni nelle quali gli Sbandieratori Massetani si sono aggiudicati la Palma della Vittoria.

1981 – Trofeo Arengo-Zuenelli di Bologna
1982 – Trofeo Città di Massa Marittima
1984 – Trofeo Città di Massa Marittima
1984 – Titolo di Campione d’Italia nella categoria “Grande Squadra” a Volterra
1990 – Trofeo Mazzocco a Firenze
1991 – Torneo Nazionale ad Alba (Cuneo)
1995 – Astiludio di Volterra
1995 – Trofeo Guercino di Cento (Ferrara)
1997 – Trofeo Castello di Suvereto (Livorno)
1998/1999 – Trofeo Interprovinciale di Viterbo
2000 – Titolo di Campione d’Italia nella categoria “Coppia Tradizionale” a Massa Marittima
2003 – Trofeo Mazzocco a Firenze
2003 – Trofeo Bandiera a Piansiano (Viterbo)
2004 – Astiludio di Volterra
2005 – 1° Campionato Toscano Sbandieratori e Musici (Cerreto Guidi)
2005 – Campionati F.I.Sb. cat. A2 (Asti)
2006 – 2° Campionato Toscano Sbandieratori e Musici (Cerreto Guidi)
2007 – Trofeo Aquila Bianca (Ferrara Borgo San Giacomo)
2007 – Astiludio di Volterra
2009 – 4° Campionato Toscano Sbandieratori e Musici (Cerreto Guidi)
2009 – Tenzone Argentea Fabriano: 1° classificata cat. Coppia tradizionale Noci-Pettorali
2010 – 5° Campionato Toscano Sbandieratori e Musici (Cerreto Guidi)
2010 – Campionati Assoluti Categoria Tenzone Argentea (A2) Rubiera (Reggio Emilia)